Comune di Oliveto Citra

Walltelling



Il Comune di Oliveto Citra negli anni ha attivato una serie di interventi materiali e immateriali diretti a favorire lo sviluppo turistico del proprio territorio, articolando una serie di interventi sugli edifici, sugli spazi pubblici, sull’arredo urbano al fine di conservare il patrimonio storico-culturale locale e potenziare l’offerta turistica nell’ambito del progetto denominato “Borgo della Regina”, anche recuperando slarghi, palazzi e monumenti;

L’Amministrazione comunale, già il 18 aprile 2003, ha valorizzato l’arte e la cultura, promovendo l’iniziativa denominata “Le Vie dell’Arte”, suggestivo itinerario disegnato da scultori e pittori contemporanei, che si è snodato attraverso le vie del centro storico;

E' ferma l'intezione di continuare l’esperienza delle Vie dell’Arte e dunque continuare l’allestimento all'interno del centro storico di Oliveto Citra, lungo le sue strade, negli angoli e nelle sue parti meno risolte, negli anfratti disordinati e trascurati.
 
Nel mese di giugno del 2016 una delegazione del Comune di Oliveto Citra, guidata dal Sindaco e dal consigliere comunale Iasparro Fulvio, si è recata personalmente a Dozza, per visionare i bozzetti del “Muro Dipinto” con l’intenzione di trapiantare, seppur parzialmente, l’esperienza del comune emiliano sul nostro territorio; bozzetti realizzati dagli artisti che hanno partecipato alla Biennale del “Muro dipinto” di Dozza, conservati nel Centro Studi e Documentazione del Muro Dipinto presso il Museo della Rocca di Dozza;

Nasce così WALLTELLING........nasce così una bella amicizia con il Comune di Dozza.